Home / Scegliere la Porta Blindata / Paraspiffero Porta Blindata: I Migliori Paraspifferi per Porte Blindate del 2019

Paraspiffero Porta Blindata: I Migliori Paraspifferi per Porte Blindate del 2019

Paraspiffero Porta Blindata

Hai sentito parlare dei paraspifferi per porte blindate e non sai quali scegliere?

Sei capitato sull’articolo giusto.

Io sono Andrea di Porte Blindate Blog, e in questo post elencherò i migliori paraspifferi per porte blindate che puoi trovare online e acquistare comodamente da casa.

Ti aiuterò a scegliere il migliore per la tua porta blindata e ti parlerò di caratteristiche e prezzi.

Sei pronto? Iniziamo!

Quali sono i migliori paraspifferi per porte blindate del 2019?

In commercio puoi trovare vari modelli di paraspifferi per porte blindate, un accessorio che aiuta a impedire il passaggio di correnti d’aria e ottenere un migliore isolamento termico.

Paraspifferi Vitasemcepli

Tra i miglior paraspifferi universali questa soglia antifreddo prodotta da Vitasemcepli può essere un’ottima soluzione.

Il paraspifferi è composto da una guarnizione in gomma di silicone, un materiale innovativo morbido e flessibile.

Una volta montato non fa attrito sul pavimento, non si deforma e consente di aprire e chiudere la porta agevolmente.

Le dimensioni sono di 100 cm di lunghezza e 5 cm di spessore.

Per installarlo occorre solo rimuovere la comoda striscia adesiva e applicare il paraspifferi sotto la porta.

Efficace contro gli spifferi e la polvere.

Pro

Un prodotto dal buon rapporto qualità prezzo, materiale duraturo e non tossico, colore marrone che si adatta bene all’estetica della maggior parte delle porte blindate.

Contro

Potrebbe fare delle pieghe e non aderire perfettamente, questo è dovuto non tanto alla qualità del prodotto ma al fatto che a volte i pavimenti possono non essere stati montati bene e presentare dei dislivelli.

Paraspifferi Toolerando

Il paraspifferi Toolerando è un altro articolo che può fare al caso tuo.

Installazione e montaggio fai da te in pochi secondi, con 95 cm di lunghezza.

Si taglia facilmente per adattarsi a diverse misure di porte con un taglierino o delle forbici.

Di colore nero, realizzato con una schiuma soffice in pvc all’interno, spessa 3 cm e all’esterno in pvc resistente e indeformabile.

È totalmente impermeabile, le due guarnizioni in pvc avvolgono completamente la porta dall’interno e dall’esterno assicurando isolamento totale.

Può essere fissato su vari tipi di pavimenti, con parquet, marmo o piastrelle.

Pro

Si monta con facilità e in poco tempo facendolo passare sotto l’anta della porta.

Contro

Quando acquisti fai bene attenzione allo spessore della porta blindata.

Ghigliottina Porta Blindata by Expower

Tra i migliori paraspifferi per porte esterne e porte blindate troviamo poi la ghigliottina per porte di Expower.

Si tratta di un articolo molto versatile che serve a riparare da spifferi e freddo in modo efficace.

Con 100 cm di larghezza x 5 cm di spessore, formato da 3 strati resistenti in gomma di silicone ecologica.

Questo paraspifferi a ghigliottina si applica facilmente grazie alla striscia adesiva, è resistente, non danneggia il pavimento e resiste bene all’acqua, al caldo e al freddo.

Pro

Ottimo rapporto qualità prezzo, è un prodotto che non si deforma con l’uso e il tempo. La guaina adesiva lo fa aderire perfettamente alla porta non fa grinze né pieghe, scivola sul pavimento, accompagnando la chiusura e l’apertura della porta.

Contro

questo paraspifferi, come altri della stessa tipologia viene venduto arrotolato quindi quando lo si monta ci vuole un po’ di tempo prima che si apra bene.

Soglia paraspifferi Stormguard

Tra i parafreddo automatici troviamo questa soglia paraspifferi porta blindata prodotta da Stormguard.

Realizzata in alluminio in colore bianco o argento, 91, 4 cm di larghezza con uno spessore di 4, 6 cm.

Prodotto molto versatile che si fissa bene anche su pavimenti non uniformi e che presentano dei dislivelli, adatto per vario tipo di superfici come parquet, marmo, laminati o piastrelle.

È adatto per porte d’ingresso che si aprono verso l’interno.

Tutto l’occorrente per il fissaggio è incluso nella confezione.

Pro

Articolo resistente e di qualità, con la possibilità di essere tagliato facilmente per adeguarsi ad altre dimensioni.

Contro

Fai ben attenzione al montaggio, alcuni passaggi vanno eseguiti con cautela e precisione.

Parafreddo automatico Comaglio

Parafreddo automatico prodotto dalla Comaglio, disponibile in viarie dimensioni.

Questa soglia per porte è dotata del meccanismo brevettato dall’azienda a doppia registrazione che permette un migliore isolamento termico dell’abitazione, tutto lo spazio tra pavimento e porta viene infatti completamente riempito da entrambi i lati della porta.

La guarnizione esercita una forte pressione sulla porta, chiudendola in modo ermetico e omogeneo lungo tutta la lunghezza, grazie alla doppia regolazione con una vite in discesa e un’altra in inclinazione in modo omogeneo su tutta la lunghezza.

È un prodotto molto versatile adatto a porte blindate, ma anche per serramenti in alluminio o pvc e porte in legno.

Realizzato in alluminio resistente con guarnizione in EPDM.

Si installa perfettamente anche in presenza di pavimento sconnesso o concavo.

Si possono ordinare anche delle varianti al modello principale con guarnizione tubolare in silicone e spazzolino.

Pro

Disponibile in varie misure, è possibile anche richiedere al produttore una lunghezza extra.

Contro

Fai attenzione alla lunghezza, c’è la possibilità di accorciare le dimensioni per porte più piccole ma non di molto, puoi arrivare a ridurre fino ad un massimo di 5 cm.

Come scegliere il miglior paraspifferi per porte blindate?

La funzione principale del paraspiffero è quella di proteggere la tua casa dal freddo e dal vento, impedendo che l’aria passi attraverso le fessure della porta.

Installare una buona soglia paraspifferi per porta blindata e per eventuali porte esterne consente come prima cosa un maggiore risparmio energetico.

L’isolamento termico della casa infatti contribuisce a ridurre i consumi elettrici.

Questo vale sia in estate che in inverno.

Durante i mesi freddi, il paraspiffero isola la casa da freddo e vento, in estate se hai un impianto di condizionamento, la soglia per porte isola la casa ottimizzando il funzionamento del tuo condizionatore e conservando a lungo una temperatura fresca e piacevole.

Oltre all’isolamento termico, i paraspifferi per porte blindate d’ingresso hanno una minima funzione di isolante acustico, attutiscono in minima parte i rumori provenienti da vicini e dal condominio, sono una barriera contro polveri e sporcizia e proteggono in caso di acqua o fuoco.

Fissando una ghigliottina alla porta blindata si ha anche un’efficace barriera contro zanzare e altri insetti sgraditi.

Considerata l’importanza dei paraspifferi, la qualità è una delle caratteristiche fondamentali di questo prodotto.

Se hai acquistato una buona porta blindata senza una soglia para-aria e para-freddo, non conviene certo pregiudicare la funzione di isolamento termico e acustico della porta acquistando un paraspifferi con scarse performance.

Per orientarti nella scelta tra le tipologie di prodotto esistono i paraspifferi automatici per porte blindate generalmente in alluminio e i paraspifferi universali adatti a vari tipi di porte incluse le porte blindate in pvc o gomma silicone.

Questa tipologia di paraspifferi si installa facilmente non ha bisogno di viti o alette, si fa semplicemente scivolare sotto la porta.

Scopriamo insieme tutte le tipologie.

Paraspifferi sottoporta automatico per porte blindate

Tra i più articolati e funzionali ci sono i paraspifferi sottoporta blindata, i quali dispongono di un meccanismo automatizzato che, contemporaneamente alla chiusura della porta, causa la discesa di una guarnizione in gomma, generalmente a sezione triangolare col vertice puntato verso il basso, finché questa non tocca terra.

Lo stesso meccanismo, regolato da un pulsante posizionato tra la porta ed il battente dello stipite, fa alzare la guarnizione quando la porta si apre, affinché non crei attrito con la pavimentazione e non ostacoli il movimento del battente.

Questo sistema, che di sicuro costituisce il miglior paraspifferi per porte blindate grazie anche alla costante evoluzione che ha subito nel corso del tempo, a causa del movimento della guarnizione viene comunemente definito “ghigliottina per porta“.

Nelle versioni più moderne, le guarnizioni sono realizzate in siliconi e gomme co-estruse dall’eccellente tenuta acustica e dall’ottima resistenza al fuoco, e consentono di raggiungere livelli di performance veramente notevoli in termini di risparmio energetico e di isolamento termico.

In commercio, però, esistono svariate tipologie di paraspifferi per porte blindate, dai semplici nastri adesivi da applicare alla base delle porte alle spazzole con setole morbide e flessibili.

Molto diffusi poiché solitamente caratterizzati da universalità ed economicità, non sempre offrono prestazioni eccezionali, né tanto meno paragonabili a quelle dei paraspifferi automatici.

La caratteristica che li rende molto richiesti sul mercato è la capacità di adattarsi alle porte anche più datate, alle preesistenze, senza richiedere interventi particolarmente invasivi o permanenti.

Paraspifferi universale a due cilindri

Il paraspifferi universale composto da due cilindri paralleli, da ritagliare secondo la misura della porta, è realizzato in un materiale morbido che non graffia il pavimento e protegge la base della porta da ambo i lati contro correnti d’aria, polvere, freddo e umidità.

Dal montaggio estremamente facile (va semplicemente infilato sotto la porta) e dal costo piuttosto basso, risulta inadatto alle porte di grosso spessore e tende a rallentare il movimento del battente, che deve essere sempre accompagnato fino a chiusura completa.

I due rulli esterni, di colore grigio, si puliscono agevolmente con uno straccio umido e vanno rifilati con attenzione, al fine di evitare eventuali interferenze con la chiusura della porta.

Guarnizione autoadesiva

La guarnizione autoadesiva per porta è invece realizzata in gomma di silicone particolarmente morbida, flessibile e resistente.

Adatta per fessure sottoporta non più alte di 28 millimetri, è venduta in strisce da un metro, da ritagliare in funzione della misura del battente.

Tra i vantaggi, la semplicità di applicazione, il basso costo, la qualità della gomma che non danneggia i pavimenti e la buona funzionalità contro gli spifferi.

La colla adesiva tiene bene e a lungo se le strisce non si attaccano e staccano più volte nella fase di installazione.

Se montata troppo a contatto col pavimento, ostacola l’apertura e la chiusura della porta. La valenza estetica è piuttosto limitata, anche perché, venduto ripiegato, conserva a lungo i segni delle pieghe.

Paraspifferi a spazzola

La guarnizione a spazzola con pinna in alluminio consente di coprire spazi di altezza fino a 1,5 centimetri ed è venduta in strisce da 838 millimetri.

La spazzola paraspifferi è in polipropilene e va fissata alla porta mediante piccole viti.

L’estrema morbidezza delle setole la rende adatta per l’utilizzo sulle superfici più delicate come i pavimenti in moquette, in vinile, in legno o con piastrelle.

Di contro, l’eccessiva flessibilità della spazzola la rende adatta a trattenere sporco ed eventuali insetti, ma meno efficace nel contenere gli spifferi e le correnti d’aria.

Sul lungo periodo le setole tendono a deformarsi e a perdere l’aderenza al pavimento.

Il sottoporta in schiuma

L’asta sottoporta in schiuma è commercializzata in elementi di un metro di lunghezza per 38 millimetri di altezza, compresa la fascia adesiva da attaccare alla porta.

Di facile montaggio e discreta tenuta, svolge la sua funzione di paraspifferi in maniera diligente sebbene dal punto di vista estetico lasci molto a desiderare.

L’incollaggio richiede attenzione affinché non si lascino dei vuoti o delle pieghe che andrebbero a vanificarne l’utilità. Il costo è piuttosto basso.

Guarnizioni sottoporta blindata con design ad arco

Questo paraspifferi per porta d’ingresso dalla forma insolita, costituito da una base in PVC rigido ed un arco in PVC morbido, va inserito direttamente sotto la porta.

Venduto in strisce da 99 centimetri, occlude lo spazio tra base della porta e il pavimento offrendo una buona tenuta alle correnti e alle dispersioni termiche.

La base piatta in PVC rigido elimina ogni forma di attrito.

Facile da installare, dispone di un nastro biadesivo non sempre efficace e duraturo.

La particolare conformazione ad arco lo rende inadatto a coprire fessure, tra porta e pavimento, di dimensioni inferiori ai 10 millimetri.

Paraspifferi per porte esterne

I paraspifferi per porte esterne sono generalmente in alluminio con all’interno delle guarnizioni in gomma.

Resistono all’acqua e ad altri agenti atmosferici e possono essere montati su porte o porte finestre in vario materiale, legno o portoni blindati.

Sono disponibili in misure standard ma si tagliano facilmente per venire incontro alle esigenze specifiche.

Si montano con viti e fori premontati sul prodotto.

Assicurarsi che ci siano i fori di drenaggio per l’acqua.

Quali sono le caratteristiche da valutare prima di acquistare?

Materiale

Tra le caratteristiche più importanti di un paraspifferi troviamo il materiale.

Per i paraspifferi automatici il materiale di riferimento è l’alluminio, mentre per quelli universali che si montano fai da te esiste una scelta più ampia.

In questo caso è fondamentale optare per un materiale impermeabile e resistente alla deformazione.

I modelli di paraspifferi universali più vecchi sono fatti in spugna, molto economici ma con il passare del tempo perdono capacità di isolare e tendono a ritirarsi o a diventare troppo rigidi.

I prodotti più innovativi e moderni sono realizzati in gomma di silicone, i paraspifferi di qualità somigliano sempre più alle guarnizioni usate per isolare le portiere delle automobili, performanti e destinati a durare a lungo.

I prodotti più efficaci sono quindi sottili, duttili, resistenti alla deformazione e impermeabili.

Considera che la porta viene aperta e chiusa varie volte al giorno il materiale deve quindi essere a prova di usura.

Tipologia di porta blindata

Oltre al materiale è importante valutare su che tipo di porta va montata la soglia antifreddo: se si tratta di una porta blindata d’ingresso, una porta interna, una porta esterna o una porta scorrevole.

Le soglie universali in silicone o pvc infatti non sono adatte per i portoni blindati esterni e per le porte scorrevoli a scomparsa.

In questi casi occorre fare una ricerca specifica per prodotto.

Paraspifferi per porte blindate: prezzo

I prezzi di un paraspifferi universale di buona qualità si aggirano intorno ai 10-15 euro.

Per i paraspifferi automatici si ha un range di prezzo dai 15 ai 30 euro per prodotti in metallo con prestazioni elevate.

Conclusioni

Eccoci giunti alla fine di questo articolo sui migliori paraspifferi per porte blindate, e spero di averti aiutato nella scelta.

Se hai qualche domanda o dubbio, lascia un commento e cercherò di risponderti entro 24 ore.

Se invece vuoi scoprire altri accessori delle porte blindate, dai un’occhiata all’articolo sui migliori spioncini digitali del 2019

Un caro saluto,
Lo staff

 

Valuta l'articolo ->
Valutazione Ottenuta
5 based on 6 votes
Titolo
Paraspiffero porte blindate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.