Home / Serratura / Serratura Europea: Cos’è e Come Scegliere la Migliore (Guida 2019)

Serratura Europea: Cos’è e Come Scegliere la Migliore (Guida 2019)

Una serratura è detta europea quando prevede il suo funzionamento per mezzo di un cilindro sagomato o profilo europeo, ovvero il blocchetto tipo Yale a forma di pera rovesciata brevettato nel diciannovesimo secolo da Sir. Linus Yale. 

Una serratura europea è sicura quando la meccanica con il quale è costruita è di alta qualità e quando prevede al suo interno sistemi anti-effrazione che scattano qualora venga manomessa dagli scassinatori (serratura con trappola).

Come spiegato in un altro articolo del blog occorre imparare a differenziare serratura e cilindro di tipo europeo.

La migliore serratura a cilindro europeo è rappresentata da un assieme di prodotti che lavorano in sinergia per durare nel tempo e per resistere al grimaldello bulgaro e a tutti gli attacchi frontali eseguiti dai ladri: fresatura, strappo, estrazione, sfondamento.

 

Serratura Europea: Cos’è e quale scegliere?

 

L’assieme è costituito da un quartetto di prodotti che corrispondo a :

  1. blocco serratura
  2. cilindro europeo
  3. defender
  4. contro defender

 

Blocco Serratura

serratura europea

l blocco serratura corrisponde alla scatola metallica contenente i chiavistelli di chiusura e lo scrocco, il perno tagliato a 45 gradi che serve ad accostare la porta.

Di serrature ne esistono migliaia di modelli e nel nostro paese il più grande costruttore, special modo di serrature per porte blindate, è Mottura serrature, da sempre all’avanguardia sui prodotti della sicurezza passiva.

Seguono grandi nomi come Cisa, Cr Dom, Cerutti serrature, IseoFiam, Yale.

Nel settore delle porte blindate le serrature da preferire sono quelle con il rinforzo di sicurezza sui chiavistelli, cosicché da poter installare anche la versione ad ingranaggi anziché a mandate, potendo così accedere, anche in futuro, visto la scorrevolezza di una serratura ad ingranaggi, all’installazione di cilindri europei elettronici e mototorizzati.

 

Cilindro Europeo

cilindro europeo

Non basta dire “Cilindro Europeo” per avere sicurezza.

Cilindri a profilo europeo ne esistono di svariati modelli e marchi, e la scelta va presa grazie al consiglio di fabbri o serramentisti, esperti in montaggio di serrature, perchè solo loro conoscono pregi e difetti dei prodotti e sanno quindi quali sono i modelli più sicuri e più duraturi nel tempo.

Molti cilindri europei possono sembrare sicuri alla sola vista della chiave, ma i loro componenti interni sono fragili e spesso sotto-dimensionati per svolgere un servizio intensivo e gravoso come sulle porte blindate, altri possono essere rinomati e conosciuti ma parallelamente alla realizzazione del cilindri viene prodotto anche la relativa chiave di apertura e manipolazione cosicché in pochi anni il prodotto risente di una forma di obsolescenza programmata.

Gli scassinatori prendono di mira tutti quei cilindri molto conosciuti e venduti con il cosiddetto profilo Italia, quello vendibile e reperibile in tutti i negozi che commercializzano serrature.

La scelta di un cilindro europeo deve ricadere su marchi non molto conosciuti, con chiavi personalizzate e create dalla casa madre per il solo rivenditore autorizzato o parter di zona.

I marchi più sicuri e meccanicamente più affidabili sono: Evva (Austria), Iseo (Italia), Mottura (Italia) e Winkhaus (Germania).

Vista la forma assottigliata del cilindro nel lato inferiore, laddove c’è il foro per la vite di fissaggio, è meglio prevedere cilindri che abbiamo lo stadio inferiore irrobustito con barre di acciaio o con ponti di collegamento in acciaio.

Il cliente medio crede che il cilindro sia di acciaio perché è cromato ma è solo l’effetto della cromatura fatta su un estruso in ottone.

I cilindri di alta sicurezza sono accompagnati da un certificato o tessera che riporta un codice identificativo delle chiavi, senza questo certificato, saggiamente conservato dal proprietario, le chiavi (prestate) non possono essere riprodotte.

 

Defender

defender

Il defender è la protezione frontale del cilindro, fissata assieme in modo solidale con la serratura.

E’ un semi guscio di acciaio che deve resistere il più a lungo possibile agli attacchi diretti verso il cilindro europeo.

I migliori defender sono composti da inserti in widia anti taglio, hanno una forma semisferica in modo tale da far scivolare attrezzi per la presa e lo strappo, sono costruiti in acciaio temprato.

Il trattamento di tempra determina una resistenza elevata alla perforazione con frese al carburo di tungsteno e alla rottura con asce e mazze.

Il migliore costruttore di defender è l’azienda Italiana Disec.

 

Contro Defender

Se è vero che il cilindro va difeso da attacchi frontali di tipo distruttivo dal protettore o defender, è anche vero che il cilindro non deve essere espulso verso il lato interno.

Infatti, lasciando passare dalla fenditura guida chiave del defender un attrezzo simile ad uno scalpello, con alcuni urti ben assestati è possibile far fuoriuscire il cilindro dal lato interno dell’abitazione, una volta liberata la sede del cilindro con un ferretto sagomato a dovere si possono muovere le mandate della serratura ed entrare in pochi istanti.

Il contro defender è prodotto da 3 aziende in Italia: la Disec, la Cipierre ed Aries Serrature che ha relizzato un prodotto specifico per uno dei cilindri più sicuri in commercio il cilindro europeo Winkhaus Key Tech Xtra.

 

Conclusioni

Ci sono valide ragioni per scegliere una serratura europea sicura e di qualità.

Una fra le tante è poter gestire gli accessi progettando più cilindri con funzioni di chiave padronale o di servizio, potendo aprire con una sola chiave la porta blindata, il garage, il cancelletto e potendo consentire, ad ospiti in casa o ai dipendenti nelle aziende, le autorizzazioni limitate all’apertura di alcune porte.

La cosa importante è affidarsi ad artigiani esperti, non tuttofare e non puri venditori, una serratura europea non solo deve essere sicura ma anche duratura ed efficiente nel tempo.

Articolo a cura di: Michele Bortolotti

Leggi anche

chiave spezzata nella serratura

Chiave Spezzata nella Serratura | Come Estrarla (Guida Passo-Passo)

  Ti è rimasta la chiave spezzata all’interno della serratura mentre cercavi di aprire la …

14 commenti

  1. Ho letto con molto interesse questo articolo, che ritengo davvero esaustivo. Ho acquisito informazioni fondamentali per potermi orientare correttamente all’acquisto di una serratura.

  2. buon giorno
    Io avevo fatto montare una serratura con cilindro europeo sulla mia porta blindata, ma sono riusciti ad entrare forzando il cilindro marca Securemme, cosa bisogna metter per essere sicuri
    Saluti
    Antonino da Roma

    • Ciao Antonino,

      Montare un nuovo cilindro su una vecchia porta è come mettere il cuore di un giovane nel corpo di un anziano. Risultato zero.

      Ti consiglio di sostituire la porta esistente con una molto più performante.

      La porta che mi permetto di definire una tra le più sicure sul mercato e’ la porta Ariete Cilinder 7.0 con defender ovale in classe 4 di sicurezza.

      Se vuoi ulteriori info visita il sito arieteporteblindate.it

      Un caro saluto,
      Lo staff

  3. Raffaele Del Balzo

    Buongiorno, devo cambiare il cilindretto poichè comincia a difettare.
    Quale mi consiglia? Vorrei scegliere il più sicuro che c’è attualmente sul mercato.
    Grazie per la vostra disponibilità.

    • Ciao Raffaele

      Una marca molto valida è Kaba.

      Tuttavia, presta attenzione perché un ottimo cilindro non è sufficiente per proteggere la porta blindata.

      La parte più importante è la difesa del cilindro (defender) che deve essere ad altissime prestazioni.

      Un caro saluto
      Lo staff

  4. Ciao Andrea, ho una porta Vighi TOP 2000, vorrei cambiare serratura perchè quella attuale non mi consente di cambiare Defender (per questione di profondità). Posso cambiarla e che serratura mi consigli? Grazie

    • Ciao Pietro

      Una marca molto valida è Kaba.

      Tuttavia, presta attenzione perché un ottimo cilindro non è sufficiente per proteggere la porta blindata.

      La parte più importante è la difesa del cilindro (defender) che deve essere ad altissime prestazioni.

      Un caro saluto
      Lo staff

  5. Buonasera Andrea,
    ho recentemente acquistato una casa e vorrei sostituire sia la serratura sia il cilindro (attualmente MOTTURA doppia mandata sopra e sotto altra serratura doppia mandata che inibisce l’apertura della prima) ma non la porta blindata. Ho letto i blog e le Sue risposte relative all’argomento ( se ho ben capito per maggior sicurezza si deve sostituire anche la porta blindata e non solo la serratura/cilindro) ma non mi è chiara la motivazione. L’attuale porta e spessa e “pesante”. Cambiando il “cuore” della porta, ossia mettendo un cilindro europeo WINKHAUS TECH XTRA, un defender della DISEC, e un contro defender della AIRES SERRATURE, perché dovrei sostituire anche la porta blindata?
    Grazie in anticipo delle delucidazioni.
    Cordialmente.
    Massimiliano.

    • Ciao Massimiliano,

      Consiglio di sostituire l’intera porta (invece della sola serratura) per tre motivi:

      1) mettere una serratura nuova in una corazza vecchia invalida la certificazione di sicurezza originale: la porta blindata esce dalla fabbrica con una certificazione, che viene invalidata nel momento in cui vengono sostituiti dei pezzi.

      2) bisogna vedere come è montata la serratura: se non è installata correttamente c’è il rischio che possa essere forzata facilmente.

      3) con le detrazioni fiscali odierne, il prezzo per la sostituzione della serratura è relativamente di poco inferiore rispetto alla sostituzione dell’intera porta: nel secondo caso avresti una porta blindata nuova di zecca in grado di resistere per i prossimi 20 o 30 anni, mentre nel primo caso no.

      Un caro saluto
      Andrea

  6. Antonio Rizzi Marzullo

    Cosa ne pensa del cilindro Omega plus?

    • Ciao Antonio,

      Omega Plus è una serratura prodotta da Mul-t-lock, una grande azienda di serrature.

      Tuttavia, se ti hanno proposto la Omega Plus con le cosiddette “chiavi a spillo” non posso darti il mio parere in merito perchè è un tipo di serratura molto recente e non ancora diffusa, pertanto non esiste uno storico delle prestazioni.

      Per andare sul sicuro ti consiglio la serratura CES (prodotta dalla più antica fabbrica tedesca di serrature a cilindro che dal 1840 produce sistemi di sicurezza meccanici, meccatronici ed elettronici ad alto contenuto tecnologico).

      Un caro saluto
      Lo staff

  7. Buongiorno,

    ho una porta blindata di spessore 7 cm e devo far mettere il cilindro europeo. ho ancora la vecchia chiave lunga
    Consideri che mi affitto una stanza quindi ho dato e continuerò a dare la mia chiave a diverse persone.
    Mi hanno parlato del modello CISA Ap4 con defender magnetico
    o EVVA 4ks che dicono sia migliore di tutti.. a quel punto non servirebbe nemmeno il defender magnetico…
    cosa ne pensa?
    Oppure?
    Grazie mille.

    • Ciao Cristina

      Sono entrambi ottimi cilindri europei.

      Fra i due io preferisco il Cisa AP4 antibumping e antipicking soprattutto per il fatto che le chiavi si possono duplicare solo attraverso i partner Cisa Solution, che richiedono la presentazione della chiave originale e la tessera di proprietà.

      Un caro saluto,
      Lo staff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.